Questo Drabble, racconto di 100 parole, ha partecipato al Premio Lippi 2024

Daria cammina rapida nella gelida notte invernale, non può mancare l' appuntamento che le cambierà la vita.

Una svolta del vicolo la separa dalla fermata.

Una vecchia ossuta è accasciata, cristalli gelati incorniciano la ferita sulla fronte diafana.

Daria l' aiuta ad alzarsi e l' accompagna a una porta di legno scuro. Una stretta al cuore l' attanaglia vedendo il bus passare spietato senza fermarsi. Impotente osserva le sue speranze infrangersi.

Dalla porta la vecchia solleva una mano grata, appoggiata ad un bastone che sembra una falce.

Poco dopo sulla pista, l' aereo si schianta in una fragorosa palla di fuoco.